José Benitez Sanchez

(Zitak+a,Tepic)

José Benitez Sanchez è stato l'autore più rappresentativo degli ultimi 20 anni per quanto riguarda l'arte huichol. Nato nel 1938, figlio e nipote di sciamani, comincia da bambino la sua iniziazione per diventare anch'egli sciamano e riceve il nome di Yucaye Kukame, "Caminante Silencioso". A 14 anni, tuttavia, abbandona la sua comunità per il mondo esterno della costa occidentale messicana. Dopo molto anni ristabilisce il contatto con la sua comunità, riprende il percorso interrotto e negli anni 70 inizia a produrre tablas de estambre di un certo livello. Nel 2000 diventa finalmente mara'akame, sciamano e si impegna a fondare Zitak+a, comunità huichola alle porte di Tepic, capitale dello stato di Nayarit, divenuta in seguito località sacra, con un tempio, scuole per salvaguardare la cultura e le tradizioni popolari, e un vero e proprio governo tradizionale. Nel 2003 il suo lavoro artistico viene riconosciuto con l'importante Premio National de Ciencias y Artes. E' stato un capo molto amato dalla sua comunità e ha insegnato a molti giovani l'arte delle tablas de estambre, nonchè la via per diventare mara'akame. Noi l'abbiamo conosciuto un anno prima che morisse, era un uomo molto dolce, disponibile e pieno d'energia. Gli parlammo della nostra volontà di ospitarlo a Roma per una mostra e lui ci invitò a partecipare al pellegrinaggio a Real de Catorce. Purtroppo non abbiamo avuto una seconda opportunità di incontrarlo.
El segundo mundo - jbs

Nayarit
€ 3.200,00

Tamatsi Maxa Yuawi - jbs

Nayarit
€ 3.200,00